Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Logout
MENU
Logo Windsor
MENU
Logo Windsor
Prenota ora
Prenota ora

Prenota subito la tua camera presso l'Hotel Windsor!

Arrivo
Partenza
Verifica
Disponibilità
Itinerari
Offerte Speciali
Itinerario su Misura

Crea il tuo itinerario con i local expert dell'Hotel Windsor!

Compila il form sottostante per consentirci di costruire il tuo itinerario, personalizzato in base alle tue esigenze e ai tuoi gusti.
Preparati a scoprire Milano da una nuova prospettiva!

Si, acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana

Design

Arform: il primo negozio di arredo d’interni a Milano

News > Design | Arform: il primo negozio di arredo d’interni a Milano

È il secondo dopoguerra. L’Italia, e Milano con essa, si sta lentamente rialzando e sta cominciando a vedere i primi bagliori di un futuro che, per molto tempo, era sembrato non esistere.

Molti sono i sacrifici da fare e pochi i soldi che possono essere investiti su oggetti futili: si ricerca il funzionale, mettendo da parte il bello. Remando contro questa visione collettiva e utilitaristica, Anna e Paolo Tilche decidono di portare una ventata di ottimismo imprenditoriale a Milano.

Così, nel 1955, la coppia fonda in Via Turati Arform, uno dei primi negozi di arredo della città. Le case, del resto, non andavano solo ricostruite, ma anche, e soprattutto, arredate e abbellite.

E Arform si pone proprio questo obiettivo: senza mai seguire le mode, ma solo il gusto dei fondatori, la coppia Tilche colleziona oggetti d’arredo dei più noti e dei più promettenti designer mondiali e, in poco tempo, diventa un punto di riferimento del design italiano.

Oggi, il negozio si è spostato in Via Moscova 22, ma mantiene il suo stile e continua a essere affollato dal via vai di curiosi ed esperti del settore.

Arform e il design di Moscova

Arform design Milano

Arform si trova in una zona tranquilla e riparata di Milano.

Non lontano dalla caotica Stazione Garibaldi, Arform occupa un marciapiede accanto a via Solferino con le sue spaziose vetrate che lasciano intravedere gli oggetti di design custoditi all’interno.

Entrando, sarete accolti dall’ambiente luminoso e ben ordinato. Sugli scaffali, sule mensole e sui ripiani in legno chiaro, troverete un’infinità di oggetti, uno più particolare dell’altro. Persino all’ingresso, nel portaombrelli, ci sono degli ombrelli in vendita, alcuni con il manico a forma di animali, altri caratterizzati da tinte originali, per rendere le giornate di pioggia un po’ più sopportabili.

Al di là degli ombrelli, troverete tutto quello che vi serve per rendere la vostra casa un nido accogliente e prezioso: piatti e posate in tinta, pentole dalle forme eccentriche, ultimi portenti della tecnologia in cucina, sedie eclettiche e soprammobili bizzarri.

C’è di tutto. Ma il “tutto” segue il diktat di Luca Tilche, il figlio dei fondatori che sceglie i prodotti uno a uno. La scelta degli oggetti che andranno ad arricchire la collezione di Arform non si basa, infatti, su mode o tendenze passeggere, ma sul gusto di Luca.

Arform design Milano

Un gusto che ha ereditato dai genitori e che riesce a scovare solo il meglio del design italiano e internazionale. Molti oggetti sono importati da ditte nordiche, come la Norma Scandinavia, la Eva Denmark o la Design house of Denmark.

Altri provengono dal Belpaese, dal Giappone e dal resto del mondo.

Se siete amanti del design, allora questo è il posto che fa per voi: vi perderete fra gli arredi in men che non si dica e potrete mettere in valigia un orologio, un set di coltelli o un soprammobile.

www.arform.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *