Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Logout
MENU
Logo Windsor
MENU
Logo Windsor
Prenota ora
Prenota ora

Prenota subito la tua camera presso l'Hotel Windsor!

Arrivo
Partenza
Verifica
Disponibilità
Itinerari
Offerte Speciali
Itinerario su Misura

Crea il tuo itinerario con i local expert dell'Hotel Windsor!

Compila il form sottostante per consentirci di costruire il tuo itinerario, personalizzato in base alle tue esigenze e ai tuoi gusti.
Preparati a scoprire Milano da una nuova prospettiva!

Si, acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana

Eventi

Cosa fare a Milano quando piove

News > Eventi | Cosa fare a Milano quando piove

Ogni tanto, la sfortuna è dalla nostra parte. Ci fa zuccherare con il sale, ci palesa i finali di film che abbiamo visto solo a metà e ci regala tuoni e acquazzoni mentre stiamo viaggiando.
Non vi mentiremo: visitare Milano con la pioggia non è così piacevole come quando c’è il sole.
La pioggia, purtroppo, tende a rendere veri i pregiudizi che descrivono Milano come una città grigia:
questo, però, non vuol dire che non possiate godervi Milano anche in una giornata di pioggia!
Leggete i nostri consigli e, questa volta, sarete voi ad avere la meglio sulla sfortuna.

Le cinque cose da fare a Milano quando piove

1. Visitate un museo

Museo del 900 Milano

Credits immagine: By Stefano Stabile (Own work) [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons

Cosa c’è di meglio di una giornata di pioggia per visitare un museo e accrescere la vostra cultura personale? Oltre a vedere da vicino opere di pregio potreste, per esempio, bere qualcosa di caldo guardando la pioggia cadere sulla città.
Nessun problema: tutti i musei più grandi di Milano sono forniti di un bar/caffetteria che renderanno la vostra visita più dolce.

Se amate l’arte contemporanea e moderna, non perdetevi il PAC e il Museo del ‘900. Se, invece, siete degli amanti dell’arte antica, fate un giro per le sale del Castello Sforzesco che custodiscono un museo egizio d’eccellenza.

www.museodelnovecento.org

2. Imparare a cucinare

Cooking class Milano

Non preoccupatevi, non vi stiamo consigliando di entrare in casa di una casalinga milanese e osservarla mentre prepara una cotoletta o un risotto.

Molte scuole di cucina di Milano propongono corsi di mattina, di pomeriggio o di sera: le lezioni e i workshop vi terranno impegnati fra pentole e padelle mentre, fuori, si scatenando tuoni e lampi.
Alcune scuole di cucina famose e valide sono il Cookingcenter e l’Atelier dei sapori.
www.atelierdeisapori.it

3. Bere una tisana calda

Teiera Eclettica Milano

Combattere l’apatia da pioggia è semplice quando si hanno alleati come La Teiera Eclettica, in zona Porta Venezia. Il negozio, ampio e accogliente, è un misto di shop e caffetteria. Qui, infatti, potrete trovare e comprare un sacco di tisane, infusi e tè e, nel contempo, berne uno seduti comodamente a uno dei tavolini della sala.

Vi consigliamo di provare il tè bianco Yin Zhen o il tè nero Grand Bois Cheri, coltivato nelle isole Mauritius. Non fatevi sfuggire anche i biscotti e le gelatine da tè, che aiuteranno a rendere la vostra sosta piacevole e rigenerante.

4. Guardate un film

Chiudersi in un cinema e dimenticarsi del mondo esterno. Ok, quale cinema scegliere a Milano? Scegliete uno di quelli storici, per vivere una vera esperienza da milanese. Partendo dal cuore della città, in Piazza Duomo, prendete in considerazione l’Odeon, uno dei multisala più famosi che proietta i titoli più in voga al momento. Se, invece, cercate qualcosa di più intellettuale, andate all’Eliseo: anch’esso in centro e anch’esso multisala, proietta film anche in lingua originale.

5. Guardate le stelle

Per ammirare le stelle, a volte, non è necessario il cielo.
Il planetario dei Giardini di Porta Venezia, a due passi dal cancello di entrata, accoglie i turisti infreddoliti in un ambiente speciale. È il più grande di Italia e ha un sistema davvero notevole, che vi proietterà all’interno della Via Lattea.
www.comune.milano.it

Cosa non fare a Milano quando piove

Abbiamo appena visto cosa fare a Milano quando piove: ma cosa è meglio, invece, evitare?
La metropolitana potrebbe essere molto affollata nei giorni di pioggia, preferite piuttosto i tram: potrete spostarvi per la città comodamente senza timore del traffico.

Evitate i parchi: essendoci poche stradine asfaltate o percorsi coperti, rischierete di inzupparvi le scarpe di pioggia e fango.

Credits immagine di copertina: By BjoernEisbaer (Own work) [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *