Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Logout
MENU
Logo Windsor
MENU
Logo Windsor
Prenota ora
Prenota ora

Prenota subito la tua camera presso l'Hotel Windsor!

Arrivo
Partenza
Verifica
Disponibilità
Itinerari
Offerte Speciali
Itinerario su Misura

Crea il tuo itinerario con i local expert dell'Hotel Windsor!

Compila il form sottostante per consentirci di costruire il tuo itinerario, personalizzato in base alle tue esigenze e ai tuoi gusti.
Preparati a scoprire Milano da una nuova prospettiva!

Si, acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana

Eventi

Eventi insoliti a Milano, città al bacio

News > Eventi | Eventi insoliti a Milano, città al bacio

Fino al prossimo ottobre, Milano sarà una “città al bacio”, cioè un luogo dove ogni cosa è fatta a regola d’arte.

Questo è il significato di un’iniziativa volta a promuovere la cultura e le eccellenze del Made in Italy.
In dettaglio, gli ambiti interessati dal progetto sono quello artistico e quello gastronomico, scopriamo di cosa si tratta e cosa potete vedere nel corso del vostro soggiorno a Milano.

Un capolavoro da rivisitare

Venti studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Brera sono stati invitati a “rivisitare e reinterpretare” il celebre dipinto di Hayez “Il Bacio”, dando vita alla mostra “Un’Accademia di baci”.
Attraverso il sito dell’iniziativa è possibile votare il proprio dipinto preferito; il prossimo 29 ottobre, le opere saranno l’occasione di un gesto di solidarietà concreta con l’asta di beneficenza dedicata alle persone più bisognose, la “Milano degli ultimi”.

Il nuovo dolce milanese

In occasione del progetto è stata studiata una nuova ricetta per creare un dolce ad hoc: il bacio di Milano, ispirato alla tradizione gastronomica meneghina e al contempo in grado di appagare chi ama le novità. Il bacio è in degustazione gratuita nel corso di tutti gli eventi della manifestazione.

il_bacio_di_milano_ok

Per i turisti arrivati in città per l’Expo2015, “Milano, città al bacio” propone, in collaborazione con Touring Club, cinque itinerari per andare alla scoperta degli angoli meno noti della città.

Fra questi, la Cripta medievale di San Giovanni in Conca, suggestiva per il gioco di ombre e luci delle colonne, le romantiche vie di Brera con i tipici antiquari, le caffetterie e gli austeri palazzi, solo per citare alcune delle eccellenze visitabili grazie a “I sentieri di Milano, città al bacio”.

Per quanto riguarda gli eventi, segnaliamo che il 12 Luglio, in zona Nuova Darsena, in Piazza XXIV Maggio, sarà allestito un grande set fotografico a tema: i passanti saranno invitati a baciarsi ispirandosi al quadro Il bacio di Francesco Hayez, la cui riproduzione costituirà lo sfondo del set.

eventi-milano

Il 6 Agosto, invece, per allietare l’estate milanese, si scende in piazza per giocare, divertire, improvvisare, coinvolgere i cittadini in una serie di divertenti spettacoli teatrali.
Con i giovani attori della compagnia Teatribù a zonzo per le piazze e le vie della città (Colonne di San Lorenzo, piazza XXIV Maggio, corso Como, Piazza Gae Aulenti) a provocare e coinvolgere il pubblico sul tema del bacio.

bacio-evento-milano

Dal 29 Settembre si aprirà un’interessante rassegna musicale dedicata ad artisti e cantanti legati alla città che vedrà un excursus musicale dai favolosi anni ’60, al rock ribelle degli anni ’70 sino alla Milano in musica dei nostri giorni.

Infine il 29 Ottobre si chiuderà la manifestazione “Milano città al bacio” con una serata a Palazzo Bovara in Corso Venezia, dove tutti i dipinti dell’Accademia di baci saranno esposti mentre un noto personaggio dello spettacolo, attorno al quale al momento aleggia un alone di mistero, si trasformerà in battitore d’asta e metterà in vendita le venti opere a scopo benefico.

bacio-evento-milano-centro

Per restare aggiornati e partecipare alle iniziative vi invitiamo a visitare il sito ufficiale: www.milanocittaalbacio.it.

milano-città-bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *