Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Logout
MENU
Logo Windsor
MENU
Logo Windsor
Prenota ora
Prenota ora

Prenota subito la tua camera presso l'Hotel Windsor!

Arrivo
Partenza
Verifica
Disponibilità
Itinerari
Offerte Speciali
Itinerario su Misura

Crea il tuo itinerario con i local expert dell'Hotel Windsor!

Compila il form sottostante per consentirci di costruire il tuo itinerario, personalizzato in base alle tue esigenze e ai tuoi gusti.
Preparati a scoprire Milano da una nuova prospettiva!

Si, acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana

Eventi

Exploring Bandiere Arancioni: alla scoperta dei borghi d’Italia

News > Eventi | Exploring Bandiere Arancioni: alla scoperta dei borghi d’Italia

L’Italia è ricca di borghi poco noti ma meritevoli di una visita, tuttavia un soggiorno a Milano può diventare un’opportunità per saperne di più su queste località così diverse da una metropoli.

L’appuntamento è sabato 28 e domenica 29 marzo in Piazza d’Armi al Castello Sforzesco, dove numerosi borghi italiani che hanno ottenuto il riconoscimento Bandiera Arancione si presenteranno e si promuoveranno in vista dell’Expo.

Cosa sono le Bandiere Arancioni?

La Bandiera Arancione è una certificazione di qualità turistico ambientale promossa dal Touring Club Italiano che ha individuato i borghi con meno di 15.000 abitanti che rappresentano un’eccellenza dell’entroterra.

L’ambita Bandiera Arancione è assegnata a quelle località che, oltre ad offrire al turista un patrimonio storico, culturale e ambientale di particolare rilievo, si distinguono per un’accoglienza di qualità.
Il Touring Club ha ideato questa certificazione al fine di promuovere uno sviluppo turistico sostenibile capace di donare al turista un’esperienza di viaggio autentica.

Bandiere Arancioni

Quest’anno i borghi italiani in possesso della Bandiera Arancione sono 200 ed Exploring Bandiere Arancioni è l’occasione perfetta per conoscerli da vicino, degustare i prodotti tipici locali, partecipare agli approfondimenti o scoprire i laboratori dedicati ai bambini in programma nel weekend.

La scelta di portare questo importante evento a Milano non è casuale: il capoluogo lombardo si sta preparando per la prossima esposizione universale legata al cibo e alle eccellenze enogastronomiche, la città sarà quindi la piazza ideale per far conoscere l’Italia più autentica fatta di borghi e località raramente menzionate dalle guide che però celano distretti manifatturieri e turistici significativi.

Alcuni di questi borghi premiati con la Bandiera Arancione sono mete ideali per week-end fuoriporta o per itinerari di viaggio che partano da Milano.

Evento culturale a Milano

Tra questi vi segnaliamo Castell’Arquato, a 32 chilometri da Piacenza, che vanta un centro storico medievale ben conservato e una grande cura dell’arredo urbano, inoltre ha un sito web ufficiale orientato al turista e ricco di suggerimenti.

Castellaro Lagusello è un’altra destinazione facilmente raggiungibile, è un piccolo borgo romantico a metà strada tra Mantova e il Lago di Garda.

Questa località ha ottenuto la Bandiera Arancione perché è immersa in un contesto naturalistico di pregio, con una rete di sentieri che è possibile percorrere anche in bicicletta, inoltre ha un centro storico di notevole interesse storico-culturale.
Castellaro sorge su una collina che si affaccia su un lago a forma di cuore e il castello che dà nome al borgo risale al XII secolo.

Nel sito internet di Exploring Bandiere Arancioni si trovano tutti i comuni che fanno parte del circuito e tutte le informazioni per l’evento di Milano www.bandierearancioni.it.

Gli orari dell’evento sono dalle 10.00 alle 18.00 in Piazza d’Armi al Castello Sforzesco il 28 e 29 marzo; l’hashtag dell’iniziativa è #exploringabandierearancioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *