Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Logout
MENU
Logo Windsor
MENU
Logo Windsor
Prenota ora
Prenota ora

Prenota subito la tua camera presso l'Hotel Windsor!

Arrivo
Partenza
Verifica
Disponibilità
Itinerari
Offerte Speciali
Itinerario su Misura

Crea il tuo itinerario con i local expert dell'Hotel Windsor!

Compila il form sottostante per consentirci di costruire il tuo itinerario, personalizzato in base alle tue esigenze e ai tuoi gusti.
Preparati a scoprire Milano da una nuova prospettiva!

Si, acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana

Food

Le più buone pasticcerie artigianali a Milano

News > Food | Le più buone pasticcerie artigianali a Milano

C’è chi, ogni domenica, si presenta al pranzo in famiglia con un pacchettino ben incartato.
Chi decide di sgarrare la dieta e di farci colazione.
Chi mangia solo lo zuccherino sui bignè, chi non può fare a meno del cannolo siciliano e chi sceglie sempre la chiave di violino. C’è chi preferisce le torte e conosce a memoria gli ingredienti della Sacher.
Ad ogni modo, tutti amano i pasticcini, piccole delizie fatte a mano che seguono la regola dell’uno tira l’altro, e le torte, la loro versione maxi.

Anche i milanesi non possono farne a meno e si destreggiano fra una pasticceria e l’altra cercando, inutilmente, di scegliere una vincitrice.
Scoprite le pasticcerie preferite dai milanesi!

Cremeria Buonarroti

Le più buone pasticcerie artigianali a Milano

Ha aperto nel 1920 in una zona strategica di Milano, accanto al mercato comunale di piazza Wagner. Il mercato comunale è, da sempre, un luogo di aggregazione, con il suo continuo via-vai di persone e il chiacchiericcio di sottofondo.

La cremeria Buonarroti apriva presto ogni mattina, sfornava brioche e pasticcini e attirava i passanti a fermarsi per una colazione. Oggi come allora, la Cremeria Buonarroti continua ad attirare i passanti. Il profumo di crema e cioccolato si sente fin dall’altro lato della strada. Potrete scegliere se restare fuori, sedendovi ai tavolini, o entrare e ordinare direttamente al bancone. A ogni modo, vi consigliamo di andarci per colazione o merenda. Scegliete la vostra bibita – il cappuccino è buonissimo – e un dolce: le brioche, la torta Veneziana, i pasticcini alla crema, la torta della nonna… ce n’è per tutti i gusti!

http://www.cremeriabuonarroti.it/

Pasticceria Knam

Pasticceria Knam Milano

In via Anfossi, a sud di Milano, nel 1992 ha aperto l’atelier di uno dei pasticceri più famosi di Milano.
Di origini tedesche, ma ormai adottato dall’Italia, il pasticcere Ernst Knam ha cominciato la sua carriera in grembiule nella cucina di Gualtiero Marchesi, nel 1989. Da allora, si è specializzato nella produzione di dolci e non ha mai smesso di sorprendere con le sue creazioni tanto originali quanto sopraffine.

Adesso, da via Anfossi, si è spostato nella vicina via Sciesa, una via piccola ma piena di soprese.
Lo consigliamo a tutti gli amanti del cioccolato o a chi ha bisogno di dimenticare una delusione d’amore. Le creazioni più famose (e copiate) di Knam sono, infatti, la mousse ai tre cioccolati, la mousse Carlos (doppio fondente) e la torta afrikana (al doppio cioccolato fondente).

Ora che avete l’acquolina in bocca, ricordatevi che è chiuso lunedì!

www.eknam.com

Pasticceria Castelnuovo

Castelnuovo Milano Pasticceria artigianale

È una bella giornata di sole e hai deciso di fare quattro passi sul naviglio grande. Non ti fermi appena scompaiono le vetrine e i cocktail: decide di andare ancora un po’ avanti e di continuare fino alla Chiesa di San Cristoforo sul Naviglio. Bravo: sarai premiato per questo slancio atletico! Poco lontano dalla chiesa, infatti, in via dei Tulipani, c’è un pasticceria storica milanese.

È il 1927 ed Enrico Castelnuovo, a 14 anni, è già apprendista pasticcere a Lecco. A causa della guerra deve interrompere il suo lavoro, ma, appena finita, si sposa con l’ex-collega Maria Locatelli. In breve tempo, si trasferiscono a Milano e aprono un piccolo negozio di pasticceria artigianale, fino a quando non si spostano nel quartiere di Lorenteggio, in via di sviluppo e pieno di fermento imprenditoriale.

Da allora, la Pasticcera Castelnuovo sforna ogni giorno creazioni alla crema e al cioccolato. La loro forza sta nel aver mantenuto le vecchie ricette, semplici e tradizionali, della tradizione familiare.

La pasticceria si specializza soprattutto in torte. Fra queste, non potete lasciarvi sfuggire la Torta Enrico e la Fior di Pesco: la prima è una rivisitazione della torta pere e cioccolato con cioccolato extra fondente e una frolla che orchestra sapientemente burro e uova; la seconda si presenta in una pastafrolla con minuscoli pezzettini di frutta all’interno di una crema alla pesca dal sapore meraviglioso.
Il tutto, essendo lontana dal centro di Milano, con prezzi più che abbordabili.
www.pasticceriacastelnuovo.it

Pasticceria da Giacomo

Da Giacomo Pasticceria milanese

In Toscana i golosi le chiamano “gole pelose”. E la Pasticceria da Giacomo è piena di gole pelose che si aggirano nel locale, alla ricerca del bignè perfetto. I proprietari di origine, appunto, toscana, si destreggiano dietro il bancone e nei laboratori, portando avanti la tradizione inaugurata dal nonno Giacomo Bulleri: una tradizione fatta di materie prime ricche di sapore, genuine e uniche, selezionate con cura. La loro specialità sono la crostata di frutta, i profiterol e la tarte-tatin. Ma per le gole davvero pelosissime, hanno pensato anche la bomba, una sfoglia ripiena di crema al mascarpone e fragoline. Imperdibile!

http://www.giacomopasticceria.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *