Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Collegati per aver accesso ad offerte esclusive e sconti da urlo!

Facebook
Logout
MENU
Logo Windsor
MENU
Logo Windsor
Prenota ora
Prenota ora

Prenota subito la tua camera presso l'Hotel Windsor!

Arrivo
Partenza
Verifica
Disponibilità
Itinerari
Offerte Speciali
Itinerario su Misura

Crea il tuo itinerario con i local expert dell'Hotel Windsor!

Compila il form sottostante per consentirci di costruire il tuo itinerario, personalizzato in base alle tue esigenze e ai tuoi gusti.
Preparati a scoprire Milano da una nuova prospettiva!

Si, acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 Italiana

Moda

Via Thaon di Revel, il motoquartiere di Milano

News > Moda | Via Thaon di Revel, il motoquartiere di Milano

Nelle città di grandi dimensioni ogni quartiere ha la propria identità, un carattere che lo distingue dagli altri.
Possono esistere al loro interno anche dei micro quartieri. Spesso si tratta di un incrocio di vie, giusto un paio di isolati, o anche solo una strada. E’ il caso di via Thaon di Revel, un viuzza all’interno del quartiere Isola, uno dei sobborghi più frequentati e animati di Milano (cliccate sul link per leggere il post che abbiamo dedicato a questa zona).
Via Thaon di Revel, tra vecchie case di ringhiera tipiche milanesi e palazzine anni Sessanta, parte da piazzale Segrino e finisce in piazza Spotorno, all’incrocio con Viale Stelvio.

Via Thaon di Revel, il motoquartiere di Milano

Da alcuni anni gli abitanti del quartiere hanno visto la via trasformarsi, non solo per il numero di negozi e bar, alcuni anche molto alla moda, che hanno aperto uno dietro l’altro, ma anche per il numero di moto presenti sui marciapiedi. Questo è divenuto un tratto distintivo di via Thaon di Revel, ribattezzata il primo “motoquartiere“d’Europa. Una conquista che non è per niente dispiaciuta al vicinato e che ha reso questa stradina molto conosciuta e meta di pellegrinaggio per turisti e curiosi.

Un’officina, un negozio e un locale nel motoquartiere

negozi nel quartiere Isola a Milano

Credits: Rombo di Tuono

Tutto nasce con l’apertura dell’officina-showroom Officine Mermaid. Dalla passione di un gruppo di amici per le moto, questi ragazzi hanno dato vita a un vero punto di incontro per bikers, in particolare gli amanti delle café racers, un tipo di motocicletta nata negli anni Sessanta in Inghilterra e simbolo dei rocker d’oltre Manica. Con una sirena come logo e un pavimento a scacchi bianchi e neri, il negozio non è solo una semplice officina per motociclisti, ma anche uno showroom per ammirare le loro creazioni.

Qui le moto vengono elaborate, curate e customizzate, in altre parole diventano uniche.
Lo spazio ha ottenuto la concessione esclusiva per l’Italia del marchio australiano Deus, noto anche per la sua catena di locali, e delle Original Samurai Choppers di Zero Engineering. Oltre alle moto in vendita, dalle BMW d’epoca alle Harley Davidson, passando per Triumph, si può comprare anche abbigliamento da moto vintage.

Ideatore di Officine Mermaid è Dario Mastroianni, uno dei fautori della trasformazione di Via Thaon di Revel e che molti indicano come il vero “responsabile” della nascita del “motoquartiere”. L’idea di Officine Mermaid è offrire eventi e attività per i cultori di motociclette vintage ma anche per coloro che si vogliono avvicinare al culto di queste moto.
Alla nuova nomea motociclistica Via Thaon di Revel ha contribuito anche KD Store.

Kd store in via Thaon di Revel

Credits: Drift Trike Lazio

Aperto nel 1998 da Guido e Derio, da sempre appassionati di motociclette, il negozio è diventato anch’esso punto di riferimento per i riders che frequentano la via. KD store nel corso degli anni si è indirizzato verso un abbigliamento innovativo, proponendo capi tipici per i motociclisti ma con tagli moderni e alla moda. Prodotti originali e molto glamour. Nel negozio ci sono brand esclusivi che potete trovare solo entrando in questo negozio; marchi cult come Vanson Leathers e Stewart, il denim di Blue Blanket, le cinture Dukes Vintage e i capi di Scarti Lab, RudeRiders, Tellason, Stetson tanto per citarne alcuni.

abbigliamento per motociclisti a Milano

Credits: Icon – Panorama

Inoltre i gestori hanno aperto di fianco a KD Store il Dennis KD House, dove si può fare colazione, pranzo e aperitivo come in un diner americano.
L’arredamento del Dennis KD House ti fa sentire un po’ negli anni 50, anche per i cocktail serviti al bancone, non a caso qui si può bere uno dei migliori Moscow Mule di Milano.

Dennis kd house Milano

Credits: DrinkAdvisor

Se passate per pranzo si devono assolutamente assaggiare gli hamburger, davvero di ottima qualità. Dai classici Cheese burger e Bacon burger, il locale propone anche hamburger “home made” come l’Avvocato con tartare di cipolla di Tropea, salsa BBQ e avocado. Le altre specialità della casa sono il KD Pork Plate, servito con del coleslaw (cavolo bianco, carote e sciroppo d’acero) e le famose patate del KD cotte al forno senza burro né olio.

La domenica poi è il giorno del brunch e quello del Dennis KD House è in vero stile USA a base sousage&beans, smashed potatoes, scrambled eggs, cheese cake e pancake. Anche l’aperitivo al Dennis KD House non è affatto banale. I cocktail sono preparati con prodotti di alta qualità come le J. Gasco, marchio di drink analcolici composti esclusivamente da ingredienti naturali e selezionatissime bottiglie di Vintage Flavour for New Drink, come il Jockey Club, un liquore a base di gin, amaretto, bitter orange, limone e angostura, o il Mary Pickford, con rum bianco, ananas e maraschino.

Sito ufficiale Officine Mermaid: www.officinemermaid.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *